Κυριακή, 3 Φεβρουαρίου 2013

''Terra d'ulivi'' - Nota Critica Prof. Nunzio Solendo

                                                                MITREO ISEDE ROMA 
Nota Critica 
NUNZIO SOLENDO  
Professore Accademico Emerito 
Accademia di Belle Arti di Roma  
1^ Cattedra di Pittura

Ogni onesta e sincera iniziativa di operazione culturale di utilità sociale ed umana, è degna di attenzione e di notorietà, attraverso i diversi profili specifici e i mezzi di comunicazione opportuni.

In questa testuale occasione culturale, mi riferisco al Progetto itinerante “ Terra d’Ulivi “ Mostra Internazionale di Arte Postale che è ospitata a Roma, dal 22 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013, presso il qualificato spazio polivalente dell’Associazione Culturale Mitreo Iside, attiva e operante nel Municipio Roma XV° di Arvalia, nel territorio di Corviale.

Il Progetto internazionale della Mostra è a cura degli Artisti Fedra Rachouti e Nikolaos Rachoutis,e della Evian  Centre of Arts - Grecia che è l’organizzazione promotrice,e con  la cooperazione estera del Comune di Messapia,Psachna Eubea - Grecia,e dell’Associazione Culturale degli Artisti Art Evia - Grecia, e da Ergo Art Lab Lugano – Svizzera.

La cooperazione italiana di Roma è svolta operativamente dall’Artista Ania Swoboda per l’Associazione Culturale Arte Continua,dalla Dottoressa Teresa Sulla, Responsabile Attività Culturali e Artistiche del Mitreo Arte Contemporanea, in qualità di referente e coordinatrice del Progetto “Terra d’Ulivi”,presieduto dalla Professoressa Monica Melani, Direttore Artistico del Il Mitreo – Arte Contemporanea.       

Con motivata enfasi,si può dire che i Calcidesi, della mitica storia fondativa della Magna Grecia,sono arrivati a Roma,in Arvalia.

Dalla storica e democratica Grecia,dall’Isola di Eubea in Calcide,gli Artisti Evmorfia Ghika Rachouti,nel ruolo di Direttrice artistica,e Fanis Rachoutis in quello di Presidente del Evian Centre of Arts,sono i principali promotori del Progetto internazionale “Terra d’Ulivi”,con la concreta intenzione culturale di diffusa “dèmokratia” esercitata liberamente dall’attività della popolazione dell’Arte di tutto il Mondo e del Mediterraneo,promovendo ed inalberando il vessillo artistico dell’Ulivo.

Con riferimento di motivata ispirazione all’Ulivo sacrale di Athena-Minerva,Greca e Romana,all’Albero d’Olivo dispensatore del benessere sociale e della prosperità umana,che simbolicamente è assunto internazionalmente quale emblema della Pace e la Fratellanza tra i Cittadini e i Popoli.

L’obiettivo progettuale della “Terra d’Ulivi” è finalizzato al dialogo interculturale rivolto anche ai giovani talenti,affidandone il Progetto alla cura degli artisti greci, del laboratorio artistico indipendente ERGO Art Lab di Lugano – Ticino,Svizzera.

L’aspetto culturale dell’evidente iniziativa è determinato dalla attuale Mostra delle opere di Arte Postale di artisti stranieri e italiani,presenti nel Il Mitreo-Arte Contemporanea di Roma. E’ una esposizione collettiva di opere realizzate su carta,nel formato prestabilito di cm. 21x21,connotate e definite Arte Postale,ispirate  dall’argomento progettuale “Terra d’Ulivi”.

La Mostra coincide con la ricorrenza del 50esimo anniversario dell’Arte Postale,in omaggio alla memoria di Ray Edward Johnson e di questa particolare attività artistica che si avvale del Servizio Postale come tramite necessario per lo scambio e la comunicazione di messaggi creativi,che ad iniziare dal 1962 si è affermata e sviluppata anche quale forma di relazioni interpersonali e di avanguardia artistica.    

Nella definizione di Arte Postale, l’opera è costituita contemporaneamente dal messaggio visivo, comprensivo dal mezzo attraverso il quale esso è spedito con il servizio postale.
   
L’Arte Postale è una attività artistica molto diffusa anche all’estero,praticata con la produzione e la spedizione di cartoline foto-grafate,di buste manipolate e dipinte,e da tanti altri supporti creativi,utili e finalizzati per la spedizione postale, con la relativa affrancatura. Il ricevente-destinatario,in genere,ricambia la spedizione con una propria arte postale,che può essere anche un gesto comportamentale e di creatività.

Quella che viene raccolta e catalogata come Arte Postale, in concreto rappresenta un aspetto privilegiato di intercomunicazione collettiva, espressa e realizzata artisticamente, con l’intervento manuale della propria creatività e fantasia di scrittura e di immagini,producendo per esempio una cartolina o lettera illustrata,che verrà inviata dal mittente all’indirizzo del destinatario,provvedendo a spedirla tramite il Servizio Postale,affrancata dai regolari e previsti Francobolli.

Questa Mostra Internazionale “Terra d’Ulivi” di Arte Postale,è ospitata e sostenuta senza fini di lucro, da Il Mitreo Arte Contemporanea di Roma,è una esposizione culturale di prestigio,che coincide con le attività didattico educative e creative promosse dalla Associazione Culturale Mitreo-Iside di Roma.

Pertanto è una occasione per indicare ai giovani,e non solo,l’impegno di comunicare per immagini con l’utilizzo della Arte Postale, testimoniando e non disperdendo la propria   partecipazione e la relazione al dialogo interpersonale,che si può sviluppare con questa particolare forma artistica di scrittura creativa per immagini,attuando l’incontro e il confronto tra il mittente e i destinatari,e viva il libero pensiero dell’Arte Postale.
 ROMA – Italia  21.12.2012

Nunzio Solendo è nato a Reggio Calabria il 3 Marzo 1937, è un Artista italiano operante a Roma dal 1961, in qualità di Pittore,Incisore, Grafico e Progettista, attivo esponente europeo della Nuova figurazione e delle Arti visive contemporanee.

Ad iniziare dal 1953 le sue opere sono state esposte in mostre personali nelle principali Gallerie d’Arte italiane ed estere, e al Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Ha partecipato ad importanti esposizioni pubbliche, nazionali e internazionali promosse da Enti espositivi, quali la Biennale di Parigi, la Quadriennale di Roma , la Biennale Internazionale di Venezia, e presso Musei italiani ed esteri.
Sue opere sono presenti in Collezioni pubbliche e private sia in Italia che in altre Nazioni.
Nel 1961 a Parigi gli è stato conferito il Premio Internazionale Unesco per la Promozione delle Arti e della Cultura nel Mondo.

Dell’opera di Nunzio Solendo si sono interessati i più importanti critici e storici dell’Arte italiani, con pubblicazioni e articoli di stampa e servizi televisivi.

Nel Ruolo di Docente (1957-2007) è stato Professore Titolare della 1^ Cattedra di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Roma.
Nel 2007 è nominato  Professore Accademico Emerito Cattedra di Pittura Accademia di Belle Arti di Roma - Italia .

Nunzio Solendo è notoriamente apprezzato cittadino benemerito della Scuola Statale, della Cultura e dell’Arte Italiana, e nel 2004 dal Presidente della Repubblica gli è stata conferita l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Info     : Italia – 00184 Roma – Via Ostilia 55
E-mail : nunzio.solendo@libero.it 
Web   : google italia = nunzio solendo pittore   

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου